Il sogno di Eleonora: Il concerto di Violetta!

Eleonora ha 9 anni e da quando ne aveva sei, combatte la sua battaglia contro una malattia. Con l’aiuto della famiglia, dei medici e grazie all’A.B.O.S. le sue giornate sono ricche di emozioni e risate. Eleonora durante una chiacchierata con Luciana ha espresso il suo grande sogno “andare al concerto di Violetta”.  Non appena le sue condizioni fisiche lo hanno permesso, l’A.B.O.S. ha donato a Ele il suo sogno… è stata un’esperienza meravigliosa. 

Grazie A.B.O.S., per tutto quello che fate senza mai stancarvi.

Eleonora, la mamma, il papà e Sofia

GUARDA TUTTE LE FOTO DI QUESTO SOGNO

2016 – TUTTI A GARDALAND

1-2- 3-4- Luglio 2016 – IL SOGNO DI OGNI BAMBINO E’ ANDARE A GARDALAND – Anche quest’anno l’ABOS è riuscita a regalare questo bellissimo sogno a tanti bambini !! Sono stati giorni intensi e ricchi di emozioni, siamo ritornati stanchi ma felici per aver condiviso questi giorni di spensieratezza. Grazie a tutti i partecipanti siete stati dei compagni di viaggio fantastici ma, un GRAZIE forte e speciale, lo dobbiamo a tutti i nostri piccoli amici che con le loro risate, la loro gioia hanno reso questi giorni veramente speciali. Vi abbracciamo con affetto – N.77 PERSONE, questo numero ci porterà fortuna!!!!

GUARDA TUTTE LE FOTOGRAFIE

2015 – UDIENZA CON PAPA FRANCESCO IN OCCASIONE DELL’INAUGURAZIONE DELL’ALBERO IN PIAZZA SAN PIETRO

18 DICEMBRE 2015 – Grazie alla fondazione Thun, sono stata invitata, in rappresentanza dell’ABOS, all’udienza privata con Papa Francesco in occasione dell’inaugurazione dell’albero in piazza San Pietro, che quest’anno è stato addobbato con le sfere realizzate dai bambini dei reparti di oncoematologia di varie città d’Italia. Esperienza emozionante e indimenticabile.

Ovviamente ho regalato a Papa Francesco il nostro bellissimo calendario !!!!

Luciana Marotta – Presidente ABOS

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

2015 – A GARDALAND CON L’ABOS PER DIPINGERE IL SORRISO – ARTICOLO TRATTO DA “DONNA SARDA”

Per alcuni è stata la prima volta. Prendere l’aereo e lasciarsi trasportare dalla meraviglia su quelle grandi ali per arrivare in un posto incantato. Due i viaggi, dal 26 al 29 giugno e dal 3 al 6 luglio, organizzati meticolosamente dall’Abos, Associazione Bambini Ospedalizzati Sardegna per regalare a 40 bimbi un sogno: visitare Gardaland, il più grande parco di divertimenti esistente in Italia.